Fadil Kraja

Fadil Kraja, professore di letterature straniere all’Università di Scutari, autore affermato di poesie, racconti, romanzi (“L’eco dei monti”, “L’ultima candidata”, “ La vendetta” ecc.) è anche il più noto drammaturgo albanese (fra l’altro, “ I segnali della notte”, “L’annientamento”, “La coperta rossa”).

Ha ottenuto i maggiori riconoscimenti letterari, gli è stato conferito il “Premio della Repubblica”, il titolo “Grande Maestro” dal presidente della Repubblica Albanese Rexhep Meidani ed è stato decorato con “Ordine del Cavaliere della Bandiera” dal presidente della Repubblica Albanese Ilir Meta.

Ha scritto “L’aquila ferita” direttamente in italiano.

Fadil Kraja appartiene alla categoria degli scrittori albanesi tradotti, ovvero gli scrittori di origine albanese i cui libri sono stati tradotti in italiano. Clicca sul link per consultare l'elenco degli scrittori tradotti. Qui i suoi libri censiti da Albania Letteraria.

Bibliografia

Fadil Kraja ha pubblicato un libro in italiano.

AA.VV.

AA.VV.

Articoli recenti

Recensioni e frammenti letterari