Irena Gjoni

Irena Gjoni è nata a Saranda, città nel sud Albania. Ha conseguito il Dottorato di ricerca in Letteratura. Attualmente lavora come docente esterna presso l’Università di Tirana, nella sede associata di Saranda, e come insegnante di istruzione secondaria di secondo grado in materie letterarie.

Ha pubblicato creazioni letterarie e vari studi su diversi periodici in lingua albanese e altre lingue. Ha partecipato a molti convegni scientifici nazionali e internazionali, ma anche a tante manifestazioni poetiche in vari paesi d’Europa dove è stata vincitrice anche dei primi premi. E presente in diverse antologie poetiche. Inoltre le sue creazioni sono state tradotte in varie lingue: inglese, francese, croato, rumeno, greco, turco, svedese, ecc.

Ha pubblicato vari libri: Tatuazh në shpirt të detit (Tatuaggio nel curre del mare) poesie, 2003; Marrëdhënie të miteve dhe kulteve të Bregdetit Jonian me ato ndërkufitare (Concordanze tra miti e culti della Costa Ionica con l’inter-frontiera), studio, 2008; Gjysma dashurish (amori a metà), volume prosastico, 2010; Maja malesh e magmë jonike (Cime elevate e magma ionica), poesie, 2011; Poetry (Poesia) Poesie, 2013.

Irena Gjoni appartiene alla categoria degli autori di origine albanese che scrivono in italiano, noti come scrittori albanesi italofoni. Clicca sul link per consultare l'elenco degli scrittori italofoni. Qui i suoi libri censiti da Albania Letteraria.

Bibliografia

AA.VV.

Curatore e/o co-autore in una antologia.

AA.VV.

Articoli recenti