Ibrahim Rugova. Viaggio nella memoria tra il Kosovo e l’Italia

di Luca De Poli

Ibrahim Rugova. Viaggio nella memoria tra il Kosovo e l’Italia

Quando si inizia un viaggio solitamente si conosce il giorno, il luogo di partenza, quello di arrivo e quello di ritorno. In questo libro, invece, si viaggia tramite le testimonianze di studiosi che, come delle vere e proprie guide, ci accompagnano coi loro racconti e riflessioni alla conoscenza di Ibrahim Rugova, per cercare di capire perché pochi lo conoscono e perché molti l’hanno già dimenticato.

Con un grandangolo, in una posizione privilegiata, si lascia che siano la memoria e le citazioni a delineare questo personaggio che di diritto è entrato a far parte della Storia dei Balcani e dell’Europa. Alla fine, non c’è la volontà di capire chi tra Serbi e Kosovari stia subendo più ingiustizie, chi sia Abele e chi Caino, anche perché ragione e torto s’intrecciano continuamente senza una soluzione.

La ricerca mira quindi a capire il ruolo di Rugova fuori da ogni pregiudizio e preconcetto. Il periodo storico preso in esame è quello in cui si crede e spera ancora di avere la forza per portare la realtà fuori dai binari della violenza e dell’intolleranza in uno spicchio d’Europa che continua ancor oggi ad essere dimenticato di più.

Acquista ora!

Presentazione del libro

L’intera ricerca ruota attorno a Ibrahim Rugova, figura funambola su cui la Storia, soprattutto dopo la sua morte, continua ad emettere più di una sentenza e comunque sempre contradditorie. Con un grandangolo, in una posizione privilegiata, si lascia che siano la memoria e le citazioni a delineare questo personaggio che di diritto è entrato a far parte della Storia dei Balcani e dell’Europa.

Dettagli

Autore: Autori italiani
Genere: Biografia
Editore: Homeless Book
Anno di pubblicazione: 2015
ASIN: 8898969651
ISBN: 9788898969654

Acquista ora

Acquista da Amazon Kindle
Acquista da Amazon

Anteprima