Io sono rom del mio Kosovo

Seconda raccolta di poesie di Agim Saiti

Io sono rom del mio Kosovo

Presentazione del libro

Seconda raccolta di poesie di Agim Saiti che segue e completa la prima, uscita per la stessa Collana nel 2014 (n. 7) dal titolo Un Mio ricordo. Un poeta Rom dal Kosovo.

Diciotto componimenti tradotti in quattro lingue – italiano, romanès, serbo, albanese – con i quali, si legge nell’Introduzione, «Il destino dell’autore, maestro, musicista, redattore radiofonico in lingua romanès nella Repubblica Socialista di Jugoslavia, profugo di guerra, rifugiato, sembra esplicitarsi nella forza e nella libertà della parola poetica».

Una parola comunicata usando lingue diverse, segno forte della ricchezza identitaria di chi scrive e del complesso cammino migratorio realizzato. «Il bello e il brutto, il positivo e il negativo, la gioia e il dolore, la speranza e la paura si alternano e coesistono – si legge nella Prefazione – in un cammino esistenziale che è intriso profondamente di cammini molteplici che avvengono in tempi e spazi diversi».

Dettagli

Autore: Agim Saiti
Genere: Poesie
Editore: Tau Editrice
Anno di pubblicazione: 2016
ISBN: 9788862444774

Libri correlati

Articoli pertinenti

Non ci sono articoli disponibili