Tiro a sorte la libertà

di Anila Hanxhari

Tiro a sorte la libertà

Presentazione del libro

Anila Hanxhari è poetessa midollare, si muove come una Marianne Moore in passo albanese, in lingua sonante d’Italia.

Non c’è nulla di automatico e nulla di letterario in lei, la violenza ispirante che movimenta a far uscire farfalle e spade dalla bocca e dal cuore deve aver sede in una regione della immaginazione in cui non si accorge nemmeno di immaginare.

È veggente. La sua anima, come diceva Rimbaud (e come sapeva Giovanni della Croce) si è fatta mostruosa – mostruosa rispetto alle anime quiete, belle e fatte, borghesi.

Dettagli

Autore: Anila Hanxhari
Genere: Poesie
Editore: Tabula fati
Anno di pubblicazione: 2016
ASIN: 8874755082
ISBN: 9788874755080

Acquista ora

Acquista da Amazon

Libri correlati

Articoli pertinenti

Non ci sono libri disponibili
Pubblicità