Il tramonto è un’alba capovolta

Il tramonto è un’alba capovolta

Presentazione del libro

Il libro in questione nasce dall’esigenza di riscoprire una vita ciclica, naturale, senza interferenze urbane o tecnologiche.

È un libro per chi non ha fretta o per chi ce l’ha, ma non vorrebbe averla; per chi vorrebbe camminare la vita godendosi la passeggiata, invece di correre, perché non c’è mai tempo nemmeno per respirare. Ecco, si tratta di questo: di respirare. Le stagioni ci insegnano che la vita inizia e finisce in un ciclo infinito. Quello che vorrei imparare da loro e che vorrei provare a trasmettere, è come accettare il cambiamento senza troppo dolore.

I versi sono per la maggior parte liberi, perché si tratta perlopiù di pensieri sparsi, di impressioni, di sensazioni, di emozioni suscitate da paesaggi naturali o da paesaggi dell’animo. Spesso questi due tipi di paesaggi si mischiano inevitabilmente nella scrittura. L’amore ovviamente è un tema centrale, assieme all’alba e al tramonto come momenti liminari e topici della giornata. La leggerezza vorrebbe pervadere le mie poesie, ma non sono sicuro che ci riesca sempre.

Il titolo della raccolta significa che il punto di partenza è spesso anche il punto di arrivo e che l’affanno è nient’altro che un danno per noi e per chi ci sta intorno. L’amore è qui sciolto, nella sua accezione più classica (absolutus), da qualsiasi vincolo che lo tenga ancorato alla nostra limitatezza, e per come lo intendo io, non potrebbe essere altrimenti.

Dettagli

Autore:
Genere: Poesie
Anno di pubblicazione: 2021
ASIN: B09FS824V5
ISBN: 9791280012395
Prezzo €: 9,90

Acquista ora

Acquista da Amazon

Libri correlati

Non ci sono libri disponibili

Articoli pertinenti