Edlira Prenjasi

Edlira Prenjasi è nata a Tirana nel 1969. I suoi nonni materni subirono gravi persecuzioni nel corso del regime dittatoriale comunista.

Cresciuta in un ambiente creativo e stimolante (il padre, Sulejman Prenjasi, è un pittore di fama internazionale), scelse fin da giovanissima di sviluppare il proprio percorso di vita nella ricerca continua e nel confronto con gli altri. Come molti giovani albanesi di quel periodo storico, ai quali era vietato attraversare la «cortina di ferro», nel 1992, appena laureata in Fisica all’Università di Tirana, lascia il proprio Paese per conoscere finalmente il mondo «oltre confine».

Successivamente studia e svolge attività di ricerca presso l’Università di Palermo; consegue il Dottorato di Ricerca all’Università Comenius di Bratislava, in Slovacchia e collabora con diverse università europee e istituzioni di ricerca. Il legame profondo con la terra d’origine e con la sua lingua madre fa sì che senta fortemente il peso degli accadimenti passati e presenti del suo Paese.

Dal 2004 è docente universitario in Albania, prima al Dipartimento di Fisica dell’Università di Elbasan e attualmente all’Università di Scutari. Insieme ai suoi due figli, Ilira e Girolamo, che hanno origini sia albanesi che italiane, vive tra i due Paesi all’insegna del viaggio come forma di conoscenza e apertura verso il mondo.

Elenco libri