Dove i bunker diventano coccinelle

di Elena Pagani

Dove i bunker diventano coccinelle

Una premessa per spiegare come ho deciso di dedicare la mia tesi di laurea a un Paese che fino a qualche anno fa non aveva una grande risonanza mediatica in Italia, mentre oggi, finalmente, le cose stanno cambiando. “Dove i bunker diventano coccinelle” è la mia tesi di laurea sull’Albania, un excursus storico dal periodo dell’invasione Ottomana, sino a oggi, inclusa la mia personale esperienza, pubblicato dalla casa editrice Besa Muci Editore.

Desideravo tanto che diventasse un libro, non solo perché scrivere è sempre stato il mio sogno, ma per il fatto che durante le letture per la tesi avessi faticato a trovare un testo che in maniera esaustiva, senza dilungarsi troppo, raccontasse la storia albanese, illustrasse le vicissitudini di questo Paese e di questo popolo agli italiani che così poco conoscono.

Leggi Vi racconto il mio libro sull’Albania, di Elena Pagani

Acquista ora!

Presentazione del libro

“Dove i bunker diventano coccinelle” è un excursus storico sullo stato albanese, sempre più al centro delle vicende europee e partner economico dell’Italia.

Per via della sua posizione geografica strategica, l’Albania è stata la causa degli interessi delle varie potenze europee che ne hanno determinato le sorti.

II volume analizza la storia del Paese a partire dall’antica Albania, terra degli illiri, fino all’arrivo dell’Impero Ottomano che più di chiunque altro, per la lunga permanenza e per la massiccia influenza, ha segnato la storia dello Stato balcanico.

L’indipendenza e il riconoscimento dello Stato e del popolo schipetaro, la vicinanza con l’Italia, interessata e partecipe alle vicende del Paese, sono i fatti che hanno caratterizzato l’Albania all’inizio del secolo scorso, fino all’ascesa al potere del Partito Comunista e del suo leader Enver Hoxha, che ha determinato quarant’anni di chiusura con II mondo esterno.

In ultimo viene esaminata l’Albania della rinascita, la difficile transizione democratica, troppo rapida e mal gestita, che ha lasciato il segno, l’esodo di molti cittadini verso le coste italiane, il legame mai dimenticato con la terra, e l’inversione dei flussi: l’Albania oggi è cambiata, sono molti i cittadini che fanno ritorno nel loro Paese, rendendosi protagonisti di questo cambiamento al pari degli stranieri, italiani soprattutto, che vedono il Paese delle Aquile come un terreno fertile per nuove attività.

Dettagli

Autore: Elena Pagani
Genere: Storia e memoria
Editore: Besa Muci Editore
Anno di pubblicazione: 2015
Pagine: 107
ASIN: 8849710259
ISBN: 9788849710250
Prezzo €: 13

Guarda anche

Acquista ora

Acquista da Amazon