Dante, l’inevitabile

di Ismail Kadare

Dante, l’inevitabile
Breve storia dell'Albania con Dante Alighieri. Traduzione di Francesca Spinelli
Acquista ora!

Presentazione del libro

Che rapporto può esistere tra l’Albania e Dante, il poeta italiano per eccellenza, uno dei più grandi della storia?

Quali segrete affinità legano un’opera come “La Divina Commedia” e le traversie del popolo albanese, segnato da secoli di guerre e occupazioni? Più di quante possiamo immaginare, rivela Ismail Kadaré in questo pamphlet.

Spaziando dall’Impero Ottomano all’invasione fascista, dagli anni del comunismo a quelli dei barconi della morte, il grande autore albanese ripercorre le tappe fondamentali della storia del suo paese.

E mostra come Dante sia stato “inevitabilmente” presente in ogni momento, offrendo con la sua arte una fonte di inesauribile bellezza e un rifugio agli orrori della storia.

Dettagli

Autore: Ismail Kadare
Genere: Saggistica
Editore: Fandango Libri
Anno di pubblicazione: 2008
ASIN: 8860440580
ISBN: 9788860440587

Acquista ora

Acquista da Amazon

Libri correlati

Pubblicità