La Teqja

di Artur Spanjolli

La Teqja

Presentazione del libro

Nella saga familiare iniziata da Artur Spanjolli con il romanzo “Cronaca di una vita in silenzio”, “La Teqja” rappresenta un viaggio a ritroso nel tempo: se gli avvenimenti ivi narrati si svolgono a Likesh intorno al 1969 durante la dittatura comunista di Enver Hoxha, in realtà l’autore, attraverso i ricordi dei personaggi