Nostalgia. Saggi sul rimpianto del comunismo

a cura di Modrzejewski e Sznajderman

Nostalgia. Saggi sul rimpianto del comunismo

Presentazione del libro

Se gli anni ottanta e novanta hanno significato enormi cambiamenti nell’Europa centrale e orientale, hanno allo stesso tempo stimolato speranze di un nuovo e migliore futuro per le nazioni appena coinvolte nei processi di democratizzazione.

Dalla prospettiva del giorno d’oggi è evidente che questi processi sono ancora in pieno svolgimento. Prova ne sia la diffusa nostalgia per il passato recente, che getta ombre sulla realtà politica e sulle attuali condizioni sociali ed economiche. A questa si va inoltre ad aggiungere il rimpianto per i vecchi tempi: il passato è divenuto oggetto di disputa, ma sempre più anche di nostalgia.

Questa antologia è un tentativo di mostrare le diverse facce del fenomeno nostalgia, che negli ultimi anni ha coinvolto sempre più le idee, i valori, la sfera politica, sociale, culturale e artistica.

Nella forma della raccolta di saggi qui presentata è possibile confrontare i diversi punti di vista e, nella moltitudine di prospettive e voci, tracciare il percorso seguito dalla memoria collettiva nelle società dell’era post-comunista.

Nell’antologia ha contribuito anche Fatos Lubonja scrivendo un saggio intitolato Nostalgia e dolore, in cui parla della prigionia.

Dettagli

Autori Vari
Generi: Antologia, Politica
Editore: Mondadori Bruno
Anno di pubblicazione: 2010
ASIN: 8861592724
ISBN: 9788861592728

Acquista ora

Acquista da Amazon