I canti dei nizàm

di Gëzim Hajdari

I canti dei nizàm

Presentazione del libro

La lirica popolare albanese – appartenente a una cultura prealfabetica – è riuscita a conservare fino a oggi i valori etici e morali del passato, tramandandoli da una generazione all’altra attraverso bardi e rapsodi.

Essi rispecchiano l’anima, lo spinto e gli ideali del popolo albanese, dentro e fuori dai suoi territori geografici. Sono stati proprio i canti popolari che hanno mantenuto viva la memoria collettiva delta nazione nei momenti bui e tragici della storia, arricchendo così la tradizione culturale e l’identità stessa degli shqiptar.

Per la prima volta si propone al lettore italiano il ciclo dei canti lirici popolari dei nizàm (così venivano chiamati in turco i soldati albanesi che combattevano per conto della Sublime Porta di Istanbul), parte del patrimonio culturale del paese delle aquile e finora sconosciuti al di fuori dei confini nazionali. Sono di una bellezza rara e unica. Vengono cantati dagli uomini nelle cerimonie e nei matrimoni e tramandati di padre in figlio.

Dettagli

Autore: Gëzim Hajdari
Genere: Poesie
Editore: Besa Muci Editore
Anno di pubblicazione: 2012
ASIN: 8849708238
ISBN: 9788849708233

Acquista ora

Acquista da Amazon

Libri correlati

Pubblicità