Il “Messale” di Gjon Buzuku

Contributi linguistici allo studio della genesi

Il “Messale” di Gjon Buzuku
di Martin Camaj

Presentazione del libro

Nel presente studio Martin Camaj conduce un’approfondita analisi linguistica del “Messale” di Gjon Buzuku (Ljare, 1499 – Venezia, 1577), vescovo cattolico albanese, autore del più antico testo a stampa in lingua albanese: la traduzione del Messale Romano pubblicata a Venezia intorno al 1555.

L’autore, nei quattro capitoli che compongono il saggio, esamina l’ortografia, alcuni aspetti fonetici e morfologici e gli influssi stranieri nella lingua del Messale.

Completano il volume Tre canti popolari di Triepshi, la Bibliografia e il Registro dei vocaboli.

Messale Gjon Buzuku Prima Pagina Martin Camaj

Dettagli

Autore: Martin Camaj
Genere: Linguistica
Editore: Shêjzat - Le Pleiadi
Anno di pubblicazione: 1961