Eglantina Dervishi

Eglantina Dervishi, psicologa clinica e lettore, è nata a Bulqiza, Albania, nel 1980 e ha un esperienza scienifica come ricercatore nel campo della salute mentale. Dal 2006 è lettore presso l’Università nelle discipline della Psicologia Clinica e ideatrice ed organizzatrice di varie attività scientifiche, come seminari e conferenze nazionali e internazionali. La sua esperienza come coordinatrice di riviste scientifiche quali «Challenge» e «Optime» ha contribuito alla promozione della ricerca scientifica in Albania rispettando gli standard e le leggi europee. Il suo nome è legato soprattutto al lavoro presso l’ospedale generale delle prigioni in Albania, come psicologa clinica. È questa esperienza che l’ha orientata a studi e ricerche nell’ambito della salute mentale, circa le persone con gravi problemi psichiatrici e sugli interventi che sono necessari per la loro riabilitazione, e il reinserimento nelle comunità d’appartenenza. La sua ricerca sull’empowerment in un ospedale psichiatrico giudiziario è stato il primo passo verso studi approfonditi in questo campo.

Eglantina Dervishi appartiene alla categoria degli autori di origine albanese che scrivono in italiano, noti come scrittori albanesi italofoni. Clicca sul link per consultare l'elenco degli scrittori italofoni. Qui i suoi libri censiti da Albania Letteraria.

Bibliografia

Eglantina Dervishi ha pubblicato un libro in italiano.

AA.VV.

AA.VV.

Recensioni e frammenti letterari