Così vicini, così lontani

La prossimità italo-albanese dalle origini del secolo breve alla Resistenza

Così vicini, così lontani
A cura di Antonella Fiorio e Vito Saracino. Presentazione di Edon Qesari
Acquista ora!

Presentazione del libro

Questo libro viene pubblicato a chiusura del progetto di ricerca condotto dalla Fondazione Gramsci di Puglia “Tracce di Resistenza: la Brigata Gramsci in Albania 1943-1945”, che ha impegnato giovani ricercatori nell’approfondimento delle relazioni interadriatiche tra l’Italia e l’Albania nella prima metà del Novecento, con particolare focus sul contributo dato alla Resistenza albanese dai militari italiani.

Nell’introduzione storica di Edon Qesari vengono delineati gli interessi italiani in Albania agli esordi della società contemporanea, mentre Vito Saracino analizza i tentativi di egemonia mediatica italiana alla conquista del Paese delle aquile.

Basandosi sui documenti dell’Archivio di Stato di Tirana, Antonella Fiorio ricostruisce poi le vicende che hanno interessato la formazione partigiana italiana “Antonio Gramsci”, che in Albania ha contribuito alla Resistenza contro il nazifascismo.

In coda un apparato di documenti scelti, funzionali a un lavoro di analisi da svolgersi nelle scuole. Introduzione storica di Edon Qesari.

Dettagli

Autori: Antonella Fiorio, Edon Qesari, Vito Saracino
Genere: Saggistica
Editore: Besa Muci Editore
Anno di pubblicazione: 2020
ASIN: 8836290884
ISBN: 9788836290888

Acquista ora

Acquista da Amazon

Libri correlati

Articoli correlati

Non ci sono libri disponibili
Pubblicità