La memoria ridestata – Kujtesa e rizgjuar

Narrazioni sulla migrazione albanese a Villa Badessa

La memoria ridestata – Kujtesa e rizgjuar
Edizione italiana e albanese. Con video accessibili con QR code
Acquista ora!

Presentazione del libro

Unica realtà riconosciuta come minoranza linguistica storica d’Abruzzo, Villa Badessa ha suscitato, in particolare negli ultimi anni, un crescente interesse presso gli addetti ai lavori e oltre.

La ricchezza artistica e religiosa che la contraddistingue, in ragione della persistenza del rito orientale e dell’eccezionale collezione d’icone sacre custodite nella chiesa di Santa Maria Assunta, ha attratto negli anni sempre più curiosi, appassionati e turisti di passaggio, che da questo piccolo borgo e dal suo tempo sospeso sono rimasti affascinati.

Come nuova tappa di un percorso di crescita culturale iniziato nel 2010, le Associazioni LEM-Italia, Villa Badessa e AELMA propongono la pubblicazione di un’opera a più voci sulla memoria della migrazione albanese a Villa Badessa e sulle attività culturali realizzate nell’ultimo decennio, in particolare con il sostegno del Comune di Rosciano, del Comune di Lukovë (Himarë, Albania) e la rispettiva partecipazione delle due comunità sorelle.

Dettagli

Autore: Silvia Pallini
Serie: Arbëria
Genere: Studi culturali e sociali
Editore: Bambun
Titolo in albanese: Rrëfime rreth mërgimit shqiptar në Vila Badhesë
Traduzione di: ,
Anno di pubblicazione: 2021
ASIN: 8894146286
ISBN: 9788894146288

Acquista ora

Acquista da Amazon